LIVE ASTROLOGY

 

NOTIZIE E APPROFONDIMENTILIVE ASTROLOGY BLOG

AstroElementi di astronomia e nozioni astrologiche: il SOLE

https://www.liveastrology.it/wp-content/uploads/2019/07/lioneatingsun_sounas1.png

Elementi di astronomia e nozioni astrologiche: il SOLE 1L’astrologia è quella scienza umanistica che, attraverso lo studio della meccanica celeste, studia il tempo delle creature terrestri, nel loro essere e divenire. Lo fa utilizzando diversi sistemi di interpretazione della volta celeste, ognuno dei quali parte da una osservazione oggettiva del cielo astronomico, tuttavia esplorato all’interno del metodo zodiacale che – specificatamente – focalizza sé stesso nell’osservazione del moto apparente del Sole lungo l’eclittica terrestre.

L’eclittita è il percorso apparente che la stella del nostro sistema planetario, il Sole, realizza in un anno rispetto all’immensità dello sfondo cosmico, chiamato sfera celeste. Questo movimento apparente forma un “cerchio celeste”, disteso sul piano che interseca i centri del Sole e della Terra. Questo moto apparente è stato dalla disciplina astrologica suddiviso in dodici parti, tutte dotate di una stessa grandezza (trenta gradi ognuna), ogni spazio è occupato da un segno zodiacale che nulla a che fare con le costellazioni astronomiche, giacché essi intendono rappresentare un “tempo terrestre” attraverso cui l’uomo osserva il movimento apparente del Sole. I vari segni zodiacali, all’interno di questo moto apparente, descrivono prima di tutto una stagionalità (in base all’emisfero terrestre di riferimento), una caratteristica ecosistemica, riflessa verso il cielo, caricata di significato temperamentale, che è alla base poi di tutte le deduzioni e le intuizioni generate dallo scibile astrologico, dai tempi classici sino ai tempi moderni, nella cosiddetta astrologia contemporanea.

Il Sole è la stella fissa più vicina alla Terra, è la Stella madre del sistema planetario a cui apparteniamo; nonostante il suo moto sia apparente, il Sole si muove lentamente in senso inverso al movimento apparente delle stelle, trascinando nel suo moto tutta la coorte dei suoi pianeti, il suo movimento di rotazione intorno al proprio asse si compie in 25 giorni. La durata del movimento di rivoluzione, ovvero il tempo che il Sole impiega a ritornare allo stesso punto del cielo, si chiama anno siderale. Il Sole è al centro del sistema solare che, inserito nella Galassia, è in movimento verso un punto prossimo alla Stella Vega nella costellazione della Lira. Riferito al centro della via lattea, tutto il sistema solare prende parte alla rotazione di questa ad una velocità di 250 chilometri al secondo, compiendo un intero giro in circa 226 milioni di anni.

Il Sole è il cuore pulsante del sistema planetario, nonché direttamente responsabile della vita sul pianeta terra. Per questo è considerato l’astro più importante in astrologia. Il Sole è l’astro più importante non solo per l’astrologia ma anche per l’esistenza stessa del pianeta. Cosa accadrebbe se improvvisamente il Sole scomparisse?

La luce del Sole impiega circa 8 minuti per raggiungere la Terra. Per i primi 8 minuti, nulla ci sembrerebbe cambiato. Il Sole è il punto di ancoraggio del sistema solare, strettamente legato alla gravità: esercita una forte attrazione mantenendo i pianeti tutti nelle loro esatte orbite. Senza Sole tutte le orbite dei pianeti sarebbero alterate, degenerate, tutti i pianeti si trasformerebbero in “pianeti erranti”, alla ricerca nello spazio di una nuova Stella pronta ad accoglierli (sempre se rimangono indenni dal loro ipotetico viaggio errante!). Le temperature sulla Terra comincerebbero a scendere vertiginosamente, la fotosintesi cesserebbe i suoi complessi processi biochimici, tutto il regno vegetale smetterebbe di “funzionare”, diminuirebbe vertiginosamente anche il processo di ossigenazione che la vegetazione garantisce nelle sue normali attività. La superficie dei mari comincerebbe a congelare, l’atmosfera a crollare, il che darebbe libero accesso alle radiazioni del cosmo, potenti e micidiali per qualsiasi forma di vita. Violenti cambiamenti climatici comincerebbero a generarsi sul globo, il tempo sarebbe privo di stagioni, nessun ritmo stagionale da segnare sui calendari, insomma in poco tempo il pianeta da verdeggiante e pullulante di vita, diverrebbe un pianeta inospitale, dove qualsiasi forma di vita – inclusa quella umana – non sarebbe in grado di sopravvivere.

Elementi di astronomia e nozioni astrologiche: il SOLE 2Capite da questa semplice spiegazione quanto il Sole sia determinante per l’esistenza sulla Terra, la perfezione degli equilibri del cielo riflettono una certa realtà sul piano terrestre, senza la disposizione perfetta della volta celeste, così come appare ai nostri occhi nel sistema solare di appartenenza, non esisterebbe nulla di ciò che vediamo!

Il Sole è considerato nel linguaggio convenzionale dell’astrologia un Pianeta.
E’ il pianeta fondamentale. Descrive in ogni segno zodiacale una stagionalità, un periodo terrestre, un tempo. L’Astrologia può essere dunque definita Scienza del Grano, perché l’astro più fondamentale, il Sole, è colui che ci da vita, che ci permette di esistere, nelle nostre attività non solo biologiche, ma anche creative e intellettuali, egli è l’astro che ci mostra le cose, attraverso la luce, che determina i colori, che permette non solo alla vita biologica di vivere ma anche di pensare, creare, immaginare, sognare. 

Per la tradizione, il Sole ha il suo domicilio nel segno del Leone e il suo esilio nel segno dell’Acquario; è in esaltazione in Ariete e in caduta in Bilancia. Queste posizioni del Sole sono chiamate dignità, ovvero identificano come l’astro in queste simbologia “esprime sé stesso”. Il domicilio rappresenta il legame tra Pianeta e segno zodiacale in cui si esprime la sua energia e simbologia al meglio; l’esilio dove queste energie si esprimono in modo afflitto; l’esaltazione dove le sue caratteristiche normali (domicilio) sono amplificate e rafforzate; la caduta, in alcuni testi definita anche depressione, rappresenta il segno in cui l’astro esprime estrema fragilità e debolezza.

LIVE ASTROLOGY – La scuola di astrologia Live Astrology, attraverso docenti qualificati, ti condurrà verso uno studio profondo dell’astronomia, con tutte quelle nozioni necessarie da sapere per comprendere poi meglio gli aspetti umanistici dello scibile astrologico; comprendendo la natura dell’universo e del sistema solare, arriverai a comprendere la natura delle cose terrestri, ricavando dal linguaggio astrologico profonde conoscenze attraverso cui orientare la tua consapevolezza. Approfondirai i concetti di dignità planetaria, domicilio, esilio, caduta, esaltazione, comprenderai la meccanica celeste e di conseguenza entrerai nel complesso mondo fenomenico del simbolo astrologico. Iscriviti ora a Live Astrology e diventa un astrologo certificato CONI (clicca qui).

articolo a cura di Francesco Faraoni Curitti
astrologo umansita e webmaster

Leave a Reply

Your email address will not be published.